CRONACA ROSA
Diego Daddi ed Elga Enardu amore per sempre ( Intervista )

Cristina Roncalli grida il suo amore per Gianluca Impastato
13 dicembre 2017
Sabrina Ghio insieme a Gabriele Parpiglia
14 dicembre 2017
Diego Daddi Elga Enardu

 

Un amore che ha resistito dapprima alle tentazione davanti alle telecamere, e poi alla distanza regionale, alla differenza di età e ad altre piccole sfumature che però li hanno resi i protagonisti più amati del dating show pomeridiano di Canale 5. Elga Enardu e Diego Daddi rappresentano per i telespettatori di Uomini e donne la coppia ideale, innamoratasi in quel programma in maniera così silenziosa e inaspettata che nemmeno loro stessi ci avevano mai sperato. Oggi i due, dopo 8 anni da allora, hanno coronato il loro sogno d’amore sposandosi, e sono pronti a giurare che il matrimonio ha reso il loro rapporto ancora più stabile rispetto agli anni della convivenza.

Elga quando guardi l’anello che “testimonia” che tu e Diego ( Daddi ndr ) siete marito e moglie, che effetto ti fa?

Istintivamente quando parlo di Diego dico ancora “il mio fidanzato, il mio compagno”, poi mi correggo e dico “adesso è mio marito”! Il nostro matrimonio lo hanno visto tutti, soprattutto con le riprese che la redazione di Uomini e donne ha trasmesso su wittytv.it e siamo stati addirittura più esposti mediaticamente rispetto al periodo in cui eravamo in tv.

Dopo il vostro lungo periodo di convivenza durato otto anni, cosa è cambiato con il matrimonio?

Il matrimonio ha dato un valore aggiunto al nostro rapporto di coppia. Non sappiamo bene cosa sia successo perché io e Diego eravamo già in sintonia nel nostro rapporto di convivenza, ma questo lieto evento ci ha resi più tranquilli, più sereni, e c’è maggiore rispetto tra di noi. Non che prima non ci fosse, ma adesso non sappiamo spiegare bene, c’è ancora di più.

Possibile che non ci sia mai qualche incomprensione tra di voi?

Si può esserci qualche scaramuccia, ma sempre risolvibile in tempi brevi.

Il periodo antecedente al matrimonio è stato chiaramente un po’ più frenetico, fervido di preparativi. Chi ti ha aiutato ad organizzare il matrimonio?

Mia mamma e mia sorella, senza l’ausilio di una wedding planner.

E Diego nel frattempo cosa ha fatto?

Lui si occupava dell’attività commerciale.

Come è organizzata la vostra routine quotidiana?

Non è cambiato nulla, non avevamo già dei ruoli fissi nel menage quotidiano, e continuiamo ancora oggi a non averne.

Avete uno store di abbigliamento a Cagliari, ma avete avviato da poco anche un’attività di bed & breakfast. Come gestite entrambe?

Il B&b è un’attività in crescita che stiamo gestendo sempre assieme come tutto quello che abbiamo sempre fatto. Anche il mio lavoro di influencer è condiviso con Diego: uno scatto fotografico lo discuto con lui. Credo che noi siamo abbastanza fortunati perché ci unisce tantissima complicità che è la base di ogni relazione. Ma non è sempre detto, perchè confortandoci con le storie di altre coppie, non è sempre così.

Tu e Diego vi siete “conosciuti” fondamentalmente fuori dagli studi di Uomini e donne perché tu eri corteggiata da Marcelo, mentre Diego corteggiava l’allora tronista Claudia Piumetto. Ma quanto siete riconoscenti al programma di Maria De Filippi?

Noi dobbiamo tanto a quella trasmissione. Diciamo che il nostro esserci frequentati fuori dal programma essenzialmente è dipeso da un eccesso di rispetto che entrambi avevamo per il percorso che avevamo intrapreso a livello televisivo io con Marcelo, e lui con Claudia.

E come è avvenuto il vostro avvicinamento?

Diego essendo amico di Marcelo sapeva già che mi avrebbe detto di no, pertanto ha aspettato che ciò accadesse per potersi fare avanti. Lui fondamentalmente è un ragazzo timido e sarebbe stato troppo pesante per lui esporsi davanti alle telecamere nel chiedere di cambiare la ragazza da corteggiare. Io non avrei mai pensato di fare una telefonata a Diego per manifestargli il mio interesse, e non perché lui non mi piacesse, ma perché avevo dei pregiudizi sulla differenza di età, di ceto sociale, e di distanza perché lui è originario di Salerno, mentre io vivevo a Cagliari. Mai e poi mai ho pensato che potessi piacere anche io a lui.

Però alla fine siete la dimostrazione che l’amore ha vinto…

Si, ritengo non esista ceto sociale, non esiste lingua, età; quando il sentimento c’è prevale su tutto.

La redazione di Uomini e donne era stata invitata al vostro matrimonio?

Noi abbiamo invitato le persone che conosciamo perché dal 2009 la redazione è cambiata; ma comunque abbiamo mandato una partecipazione a Maria ( De Filippi ndr ), a Raffaella, a Vanessa, a Priscilla che oggi vive a Singapore ma lei è stata la ragazza della redazione alla quale sono stata affidata in primis, e ad Ida.

Maria De Filippi in prima persona vi ha fatto gli auguri?

Non ancora in prima persona, ma presto saremo loro ospiti in studio, e penso proprio che sarà quello il momento in cui ci scambieremo gli auguri.

È risaputo il vostro amore per i cani. A che quota siete arrivati?

Siamo arrivati alla quinta adozione. Infatti si chiama Quinto, ma anche ultimo perché non abbiamo più intenzione di prenderne altri, perché è un impegno molto grande essendo tutti di razza diversa e di conseguenza non vanno molto d’accordo.

 

Allora l’intenzione di allargare la famiglia solo se arrivasse un bambino…

Si quando qualcuno ci mette una buona parola con chi sta Lassù, diventerà il sesto!


Diego Daddi Elga Enardu

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *