PERSONAGGI VIP
Diego Dalla Palma ( Intervista )

Max Biaggi lascia Bianca Atzei
7 novembre 2017
60 mila biglietti per Cesare Cremonini
7 novembre 2017

Diego Dalla Palma per questa stagione televisiva sarà per la prima volta nel palinsesto di Real time con un nuovo programma di cui ancora il conduttore specializzato in make-up mantiene un certo riservo. E dopo i trascorsi televisivi in Rai e Mediaset che gli hanno dato notorietà, Dalla Palma direbbe di no ad una sua ipotetica partecipazione al Grande Fratello Vip.

A tu per tu con Diego Dalla Palma

• Ultimamente hai condotto trasmissioni su Rete4 in cui protagoniste erano delle donne (anche dello spettacolo) che avevano bisogno di riacquistare fiducia in se stesse…. cosa hai appreso dai loro racconti?

La cosa fondamentale che ho appreso è che non è sempre facile fare i conti con la persona che si vede riflessa nello specchio. La maggior parte delle donne che ho incontrato, durante le mie trasmissioni ma anche nel corso della mia professione in generale, ha necessità di essere rassicurata e di addentrarsi in ciò che sta alla base di tutto, ovvero la consapevolezza.

• La bellezza ha sempre un ruolo da protagonista nella tua vita o c’è altro ora?

Più che bellezza lo definirei senso estetico. Il mio senso estetico che è una sorta di filtro con cui percepisco e vedo il mondo che mi circonda e che è solo mio. Ovviamente, non ho la pretesa che sia di indicazione ad altri.

• Hai rivoluzionato in tv tante donne, ma tu in che cosa ti senti cambiato?

Nello spirito e, inevitabilmente, negli anni. Con il trascorrere del tempo e di conseguenza con la consapevolezza che ho acquisito, mi sono reso conto, di quanto futile e banale siano stati certi miei percorsi che, però, a conti fatti mi hanno consentito di arrivare fin qui e di essere la persona che sono ora, nel bene e nel male.
• Che rapporto hai con il tempo che passa?

Pessimo, se mi guardo allo specchio. Eccellente, se mi ascolto dentro e mi isolo da buona parte dellumanità che mi circonda.

• Il punto debole di Diego

La buona fede che metto in tutti i rapporti umani e che mi aspetto abbiano anche gli altri nei miei confronti. Direi che si può anche leggere come -ingenuità-.

• Ti sei trovato meglio con Mediaset o con la
Rai?

Con nessuno dei due perché non sono ancora riuscito a fare la trasmissione che vorrei, qualcosa che assomigli al mio blog DIEGOXTE che sarà presentato domani 15 settembre (nellambito di HOMI Beauty Style — presso il pad. 11 di Rho Fiera Milano). Ovvero un appuntamento innovativo, trasgressivo e irriverente in cui trovano spazio le ultime tendenze in fatto di moda, trucco, accessori, arte e stile. DIEGOXTE si pone come obiettivo quello di essere il “miglior amico” da consultare per avere un suggerimento e uno stimolo fantasioso e mirato o, semplicemente, per sintonizzarsi su energie e follie collettive.

• Molti accostano il tuo nome alla famosa trasmissione che conducevi con Rita Dalla Chiesa “Il trucco c’è” Che ricordi hai? La rifaresti?

Sì, certo, la rifarei subito. Ho dei ricordi molto belli, legati sia alla trasmissione, ai suoi ritmi morbidi e ovattati, sia a Rita Dalla Chiesa che è unamica e con la quale cè sempre stato un senso di rispetto reciproco.

• Parteciperesti al Grande Fratello Vip?

Nemmeno sotto tortura, né di fronte a un contratto milionario!

• Come si identica Diego nella Tv di oggi?

Con disagio, ad eccezione di alcuni casi, non mi identifico.

• Come mai l’approdo a Real Time?

Perché mi è stato offerto e, dopo qualche tempo di riflessione, ora mi sto misurando in un certo contesto di crescita e perché no?, di curiosità.

• Cosa vedremo nel tuo nuovo programma?

Un crescente desiderio di essere veri e reali con un linguaggio che sia alla portata di tutti.

• I rapporti con Rete4?

Sono affettuosi e di gratitudine.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *