CHATTER ON FASHION
I look dei personaggi Tv a cura di Antonio Martino

Forward racing motomondiale
2 febbraio 2018
Nuovi artisti e nuovi progetti per Tony-B Ruggiero
2 febbraio 2018

Conosciuto e apprezzato nel mondo dell’haute couture, lo stilista campano Antonio Martino è noto anche per essere uno dei couturier preferiti dalle stelle di casa nostra, che spesso calcano i red carpet delle kermesse più prestigiose indossando le sue creazioni. In questa rubrica esprime i suoi giudizi tecnici rispetto agli outfiti indossati dai personaggi della televisione italiana.

Francesca Fialdini
Spesso si confonde il look sbarazzino con quello da… Sbirulino.
Minipull a collo alto con manica a chimono, su una gonna multicolor anni ’50. Forse la Fialdini avrà fatto questa scelta per piacere a un pubblico più giovane o, magari, per sembrare più scanzonata?
Di certo si può dire che non passi inosservata, cara Francesca.


Cristina Chiabotto
Sensuale, elegante, raffinata ma, ahimè, Cristina ti sei vestita come una meringa al carbone.
Abito lungo dalle importanti goffrature che non lascia spazio all’immaginazione, nessuna forma messa in evidenzia. Ma come si fa? Hai delle gambe lunghissime, un fisico statuario e lo tratti in questo modo? Come può uno stilista riuscire ad avere un tale cattivo gusto? Valorizzarti è veramente semplice. E io ne so qualcosa!

Michelle Hunziker
Con il suo savoir faire può permettersi di portare veramente di tutto. Anche di osare, come in questo caso, indossando un costume da supereroina: stampa comics su un minidress colorato con spacco accattivante da far impallidire una ventenne.
Decolletèe oro stringata fino alla caviglia e, per finire, l’arma segreta: la grinta e un corpo che bucano lo schermo. Michelle, nessuno farà mai caso a quello che indossi, quindi puoi permetterti anche qualche caduta di stile come in questo caso!

 

 

 

 

Andrea Delogu
Cara Andrea, dammi retta: andare in giro vestita così in pubblico è una piccola offesa agli occhi di chi guarda!
Una camicia bianca con polso gemello dal taglio maschile abbinata a un paralume… ops! a una gonna in mikado fucsia, con scarpe e pochette nere?
Direi che questa sia un’ottima scelta per chi va a una festa in maschera. E, in effetti, il periodo è quello giusto.

 

Caterina Balivo

Esci da questo corpo, spirito impazzito di una teenager incallita! Ma perchè vestirsi da sailor-moon metropolitana? Mancavano solo lo scettro e il diadema con del cristallo di luna. Caterina bella, sei una donna e una mamma: vestiti come tale! Basta giocare a fare la ragazzina per sembrare più giovane e piacere per forza a tutti! Certe volte voi donne siete impossibili, in realtà per essere perfette vi basterebbe semplicemente restare voi stesse!

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *