PERSONAGGI IN
Michael Terlizzi (intervista )

Il fenomeno della chirurgia intima secondo il dottor Roberto Melone
10 settembre 2018
La motivazione al cambiamento
11 settembre 2018

Sfata il mito del bello senza cervello. Per Michael Terlizzi infatti non è proprio così, perché oltre ad avere un fisico pazzesco e un viso che spacca, l’ex tentatore di Tempationisland vanta una laurea in Filosofia, della quale va assolutamente molto fiero. Dopo l’esposizione mediatica ottenuta in seguito alla partecipazione di suo padre Franco a L’isola dei famosi, Michael è diventato un vero sex-symbol soprattutto sul web, e si è fatto il suo nome anche come probabile tronista di Uomini e donne. Ma ancora non c’è nulla di definito. Michael ha dichiarato di non essere mai stato legato sentimentalmente a qualcuno, chissà che “l’Arena” di scambi di effusioni televisiva di Maria De Filippi possa essere il luogo ideale per trovare la sua anima gemella.

 

 

Michael sei protagonista insieme a Lukas Peracchi del video della canzone di Mercedesz Henger “Boomerang”. Come ti sei trovato a “competere” proprio con il fidanzato dell’ex isolana?

 

Innanzitutto voglio premettere che è stata una bellissima esperienza, una forte emozione, ho visto come si registra un video musicale per la prima volta, e poi trovo che la canzone sia molto bella, rappresenta l’estate. Per quanto riguarda Lukas non c’è stata nessuna competizione, anzi è stato proprio divertente a trovarmi tra loro due.

 

Qualche mese voci di corridoio ti avevano dato per certo come tronista della nuova stagione di Uomini e donne, e invece ti abbiamo ritrovato nell’ultima edizione di Tempation island da poco conclusa. Ti piacerebbe ricoprire tale ruolo?

 

A chi non piacerebbe?!

Si parla di cose delle quali io personalmente non so nulla. È vero ci sono state delle voci sul web, ma al di là di questo nient’altro.

 

Hai chiesto qualche consiglio a Lukas nell’eventualità fosse così?

 

No perché non mi sono posto assolutamente la domanda.

 

Invece che bilancio hai tratto dalla tua esperienza sull’isola delle tentazioni?

 

Per me è stata una bella esperienza. Un bilancio positivo, ho conosciuto tante belle persone.

 

Dalla prima volta in cui sei apparso in video su Canale 5 a L’Isola dei famosi il pubblico televisivo si è chiesto dove fossi stato nascosto per 31 anni. Possibile che non avevi mai pensato di fare televisione o moda?

 

Io sono laureato in filosofia, quindi è sempre stato quello fondamentalmente il mio mondo. Studiavo e basta. Ho sempre cercato di mantenere i piedi per terra. La tv è un sogno che tantifanno ad occhi aperti ma non ho mai tentato di realizzarlo.

 

Probabile che ci fosse qualche ragazza che ti impediva di entrare nello show-biz?

 

Non sono mai stato fidanzato, non ho mai avuto nessuna relazione. Non mi sono mai innamorato di nessuna ragazza, quindi non mi andava di prendere in giro nessuno  e così ho evitato le relazioni d’amore.

 

E adesso che sei diventato così popolare, le donne non ti mancano?

 

Mi sono accorto di aver catturato l’attenzione del web principalmente e ne sono stato onorato, e colgo anche l’occasione per ringraziare tutti e tutte le persone che mi hanno sostenuto. La situazione con le donne in ogni caso è rimasta la medesima. Non è cambiato nulla dopo l’esposizione mediatica che mi ha riguardato.

 

 

La tua è una famiglia molto unita ed è una cosa che si è percepita. Quali sono i valori che ti sono stati impartiti dai tuoi genitori?

 

Fedeltà, fiducia, confronto. Il pubblico ha visto la punta dell’iceberg, ma in realtà la mia famiglia è molto grande, abbiamo tantissimi parenti e anche amici con i quali mi confronto spesso.

 

Quanto tempo dedichi alla cultura del corpo?

 

Dedico il giusto tempo.

 

Fino a prima dell’ondata mediatica che ti ha riguardato, di cosa ti occupavi?

 

Prima della partecipazione di mio padre all’Isola, avevo intenzione di fare un master in giornalismo, ma poi i piani sono cambiati. Probabilmente riprenderò a settembre in mano la situazione.

 

Ti piacerebbe fare il giornalista?

 

Mi piacerebbe fare tante cose sinceramente, però una delle mie grandissime passioni è il cinema. Guardo molti film, soprattutto quelli del passato. Quindi mi piacerebbe fare il critico di cinema.

 

Dove hai trascorso le vacanze estive?

 

In Sardegna perché mia mamma è sarda. Da che mi ricordo in estate ho sempre trascorso le mie vacanze qui vicino a Nuoro. Per me non è solo la vacanza al mare, ma è un discorso affettivo. Qualsiasi angolo che guardo c’è un ricordo.

 

Quindi non sei come tutti gli altri tuoi coetanei che trascorrono le vacanze ad Ibiza, Formentera, Mikonos etc etc?

 

Mi piacerebbe, ma per me tornare in Sardegna mi fa associare immediatamente al periodo estivo.

 

Intervista rilasciata a Flavio Iacones da Michael Terlizzi per il mensile NUOVISSIMO GOSSIP n.12

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *