GRANDE FRATELLO VIP
Riassunta ottava puntata

Stasera in tv 30.10.2017
30 ottobre 2017
Stasera in tv 31.10.2017
31 ottobre 2017

Puntata bomba quella del Grande Fratello Vip2. Annunciate due eliminazioni, che poi si sono ridotte a una per mancanza di tempo. Carmen Russo è uscita dalla Casa con il 66 per cento dei voti a sfavore. La serata principalmente ha visto l’epilogo della relazione tra Cecilia Rodriguez e il fidanzato Francesco Monte. Lui è entrato per un confronto diretto sia con Leo che con l’antagonista Ignazio Moser. Per primo ha affrontato il rivale che chiama polipo per come si è approfittato, secondo lui, delle debolezze della donna. Poi il faccia a faccia con la donna che ha amato e ama da quattro anni. Cecilia chiede il suo perdono, ma lo invita ad andare avanti, a seguire la sua strada. Alla domanda improvvisa di Alfonso Signorini in cui le chiede se ama Francesco, lei risponde con un non lo so. Le piacciono diverse cose di Ignazio, ma ciò che era importante per lei, era fare chiarezza nella sua vita. Dopo il confronto e l’uscita dalla Casa di Francesco, la donna ha un malore, forse un attacco di panico. Ignazio si dice dispiaciuto per quello che sta succedendo, per Cecilia che sta soffrendo e per Francesco verso il quale si sente in colpa. Attraverso Signorini, arriva un messaggio di Belen alla sorella, in cui la invita a restare nella Casa e a decidere da sola della sua vita. Si susseguono poi l’Arena e l’ingresso in studio di Roberto Farnesi e Anna Safroncik protagonisti della quarta stagione de “Le tre rose di Eva” in onda su canale 5 nel prossimo weekend. Entra poi nella Casa Edoardo, figlio di Serena Grandi, che vuole un confronto con la matrigna Corinne Clery. Lei vuole che torni un rapporto sereno tra di loro e questa riconciliazione viene suggellata da un abbraccio e forse dalla fine delle ostilità tra Corinne e Serena. Avanti velocemente fino ad arrivare ai prossimi vip in nomination. La scelta sarà tra Aida Yespica, Corinne Clery e Raffaello Tonon.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *