Che Natale ci aspetta? Quando arriverà il vaccino anti-Covid? E con quali criteri verrà somministrato? Questi i principali temi al centro del nuovo appuntamento con “Quarta Repubblica”, in onda domani, lunedì 30 novembre – in prima serata su Retequattro.

Nel corso della puntata, spazio a un reportage sulla sanità della Calabria per cui il Governo ha appena scelto – dopo una serie di dimissioni, rifiuti e polemiche – il prefetto Guido Longo come commissario; a un racconto dalle piste da sci della Svizzera già in piena attività e a un approfondimento sui navigator, attraverso le testimonianze di alcuni dei 2.700 impiegati che avrebbero dovuto trovare un lavoro ai destinatari del reddito di cittadinanza e che ora rischiano di rimanere anch’essi disoccupati.

E ancora, il “faccia a faccia” di questa settimana sarà tra Nicola Porro e Dario Ferrari, Presidente e Ad di Intercos, azienda leader che produce cosmetici per conto terzi.

Tra gli ospiti anche: i deputati Michele Gubitosa (M5S) e Simone Baldelli (Forza Italia), l’ex sindacalista Fiom-Cgil e attuale portavoce di Potere al Popolo Giorgio Cremaschi, il sociologo Luca Ricolfi, lo psicoterapeuta Raffaele Morelli,  il direttore esecutivo dell’Agenzia europea per i medicinali Guido Rasi, il presidente di Farmindustria Massimo Scaccabarozzi, l’ex procuratore aggiunto di Venezia Carlo Nordio, l’esperta di lavoro autonomo Emiliana Alessandrucci e i giornalisti Mario GiordanoPiero SansonettiRoberto Arditti e Daniele Capezzone. Come ogni settimana, interverranno Vittorio Sgarbi e Gene Gnocchi.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •