Alexandra Kutas

ALEXANDRA KUTAS IN PASSERELLA PER ABBATTERE I PREGIUDIZI SULLA DISABILITA’

La moda come esempio di inclusione, Alexandra Kutas è la prima modella professionista sulla sedia a rotelle.

 

Cocò Channel diceva:

La bellezza comincia nel momento in cui decidi di essere te stesso”.

“Per essere insostituibili bisogna essere diversi”.

  • Queste due frasi racchiudono l’essenza di Alexandra Kutas, la prima modella professionista Ucraina che sfila sulla sedia a rotelle. La bellezza non è insita in un outfit, nello stile, in un make up perfetto, bensì appartiene al proprio modio di essere. Ognuno di noi è unico nel suo genere, bisogna avere il coraggio di essere se stessi, ed esserne fieri, per non essere delle copie. Alexandra con la sua determinazione porta avanti i suoi sogni, le sue passioni, dimostrando che nella vita non esistono limiti. Nata il 5 novembre 1993 a Dnipro (Ucraina), imprenditrice, oratrice pubblica, modella ed è stata consigliere del sindaco di Dnipro sull’accessibilità delle infrastrutture urbane. Costretta ad utilizzare la sedia a rotelle fin dalla tenera età, a causa di un errore medico,  che ha provocato una lesione al midollo spinale. Avvezza al giornalismo, già durante il liceo inizia la sua attività giornalistica per un giornale ed uno studio televisivo.
  • Ha intervistato molte persone creative, ed ha condotto programmi e festival. Nel 2009 ha vinto un premio UNICEF, è stata nominata come una delle migliori giovani giornaliste ed è stata invitata a New York per un premio. Ha studiato psicologia all’Università nazionale di Dnipropetrovsk, dove si è laureata con lode. In quel periodo iniziarono i combattimenti nell’est del paese, che causò molti feriti. Kutas divenne una volontaria in un ospedale militare per tre mesi. Nel 2011 si è avvicinata al mondo della moda, ispirata dal lavoro dello stilista Alexander McQueen, che nel 1999 ha utilizzato un modello con disabilità. Nell’estate del 2015, Kutas ha preso parte per la prima volta alla settimana della moda ucraina, dove ha incontrato molte figure della moda. Il 16 luglio dello stesso anno, insieme al fotografo Andrei Sarymsakov, ha esposto a Kiev una mostra fotografica intitolata “Break Your Chains”, il cui significato è “Rompi le Catene”. Presentata anche nell’ambito della settimana della moda ucraina. La mostra come si evince dal nome, è stata progettata per abbattere gli stereotipi sulle persone con disabilità, riscuotendo un gran successo sia con i media ucraini e sia quelli internazionali. L’edizione americana di The Huffington Post ha scritto:

“In definitiva, il suo coraggio e la sua perseveranza ispirano sicuramente molte persone con disabilità a non fermarsi nel loro cammino verso il loro sogno. In generale, non è solo una persona che ha superato ostacoli inimmaginabili”.

Kutas nel 2016 affida la sua immagine al manager Blake Wind, con il quale attraverso i social media, hanno costruito una rete di migliaia di contatti nel settore della moda. Nell’autunno 2016, il fashion marketing director Maurizio Aschero ha messo in contatto Kutas allo stilista ucraino Fedor Vozianov. La modella ha ottenuto un ruolo centrale nelle sfilate di Vozianov. A fine gennaio del 2017, Kutas e il team hanno elaborato il primo video di moda al mondo con una modella con disabilità. Il 3 febbraio 2017 è stata la protagonista della sfilata  autunno/inverno “Viy”. In quell’occasione i modelli l’hanno portata in passerella su un trono realizzato per lo spettacolo. L’evento ha riscosso un grande successo, è stato riproposto in 50 paesi. La sfilata presentava anche il fashion-video di Alexandra, intitolato “Viy Prelude”. Ha posato su commissione per Vogue Ukraine Online, è stato il primo editoriale a ritrarre una modella su una sedia a rotelle.

“Ogni giorno è una sfilata e il mondo è la tua passerella”.

Alexander è la prima modella con disabilità, che giunge dall’estero e viene integrata lavorativame nel mercato della moda indiano. È la prima a vincere il premio Top 30 Under 30 del Kyiv Post Ukraine. Sono tanti i premi vinti da Alexander, nel 2018 vince il “Premio Global Love of Lives”.  Ha fondato la Alexandra Puffins Fashion. Nel 2019 è convolata a nozze, e nel 2020 è diventata mamma, di una bellissima bimba che si chiama Sofia.

 

 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Starpeoplenews è un membro del Programma di affiliazione Amazon UE, un programma pubblicitario di affiliazione pensato per fornire ai siti un metodo per ottenere commissioni pubblicitarie mediante la creazione di pubblicità e link a Amazon.it