GOSSIP PAST
Alessio Lo Passo ai tempi del trono nel 2011

Enrico Montesano e Serena Autieri in Rugantino al Teatro Sistina
18 Dicembre 2018
Francesco Monte ai tempi della sua scelta a Uomini e donne
20 Dicembre 2018
alessio lo passo

lo passo senza tattoo

Ripercorriamo insieme le prime impressioni ed emozioni dell’ex tronista di Uomini e donne Alessio Lo Passo appena terminata la sua esperienza televisiva nel 2011.

 

Il trono di Alessio Lo Passo è stato quello più chiacchierato di questa edizione. Innanzitutto perché non è uscito in coppia, e quindi non ha trovato la donna della sua vita; in secondo luogo è venuta fuori un’immagine di lui non realistica. Alessio infatti ha delle motivazioni che possono spiegare il “declino”del suo trono. Il ventinovenne spezino non ha provato interesse per nessuna delle ragazze che lo corteggiavano perché c’era nella sua vita l’ombra di una donna con la quale non ha mai potuto condividere una storia d’amore, e quest’amarezza lo ha distratto parecchio. In virtù di tutto ciò, Alessio aveva creduto di trovare un ancora di salvezza nella corteggiatrice di Cristian Gallella, Francesca Pierini, che però si è rivelata essere scorretta nei suoi riguardi, approfittando, peraltro, della sua buona fede.

Alessio, la tua esperienza televisiva è iniziata la scorsa stagione, quando eri tra i corteggiatori di Giulia Montanarini. Se quest’anno ci fosse stata tra le tue corteggiatrici una donna come lei, avresti concluso il tuo trono diversamente?

Ma il mio ideale di donna non è assolutamente come Giulia ( Montanarini ndr ). L’errore della redazione è stato appunto quello di pensare che la donna che io potessi scegliere era quel genere di donna, e mi mandavano sempre ad essere corteggiato da vocalist, cubiste, etc. Ma io invece preferisco una ragazza semplice. L’unica persona con della quale avrei potuto innamorarmi, si è comportata come avete visto.

Ti riferisci a Francesca Pierini?

Si. Inizialmente pensavo potesse essere la persona più indicata per starmi accanto, ed io sono stato ingenuo nel fidarmi di lei. Poi appena ha potuto ha raccontato alla redazione che io avevo il “progetto” di uscire insieme dal programma per la visibilità sui mass-media.

Come ha vissuto complessivamente l’esperienza da tronista?

Beh, oggi col senno di poi posso dire che il mio trono non è stato semplice sin dall’inizio. Adesso sto frequentando nuovamente una persona legata al mio passato. Non sono stato pronto per il trono proprio perché non avevo la testa libera proprio a causa sua.

Potresti svelarci chi è questa ragazza che appartiene al tuo passato?

Non posso perché lei sta insieme ad un altro. Ma appartiene al mio passato. Ero andato a corteggiare Giulia proprio perché avevo intenzione di dimenticarla, ma purtroppo non è stato così semplice. Probabilmente il mio trono è andato male anche perché c’era ancora l’ombra di questa persona nella mia vita, e i miei sbalzi d’umore piuttosto evidenti e i miei stati d’animo mi portavano a non essere concentrato sul trono.

Lei è anche di La Spezia?

Si anche lei è di La Spezia. È più grande di me, ed ora vedremo come andrà a finire tra di noi, altrimenti rimango da solo.

Che cosa provi per lei?

È una persona che ho amato in passato e che è ancora presente nei miei pensieri e nel mio cuore, altrimenti non si spiega che dopo due anni io sia ancora qui a cercarla. Almeno il trono mi è servito a capire che ero ancora preso da questa ragazza.

Se c’era questo forte legame sentimentale tra te e questa persona non ha sofferto quando tu stavi sul trono?

No perché in quel momento lei era uscita dalla mia vita. È stato proprio la mia esperienza sul trono a far maturare in me la convinzione che ne ero ancora innamorato.

E adesso hai cambiato nuovamente il tuo stato su facebook, da impegnato a single. È cambiato qualcosa nuovamente tra te e lei?

Diciamo che ci sono dei momenti in cui tra i noi non va.

E tu sei ritornato tra le braccia di Pamela Compagnucci?

Ma no. Lei è fidanzata. Tra di noi non c’è più nulla.

E allora in che vesti vi trovavate insieme ai tempi di quel rvm che è stato mandato in onda il giorno della tua ultima apparizione negli studi di Uomini e donne?

Io ero andato nel bar dove lavora Pamela con il mio agente e un mio amico, per concordare delle serate. Eravamo seduti in quattro allo stesso tavolo, e non eravamo da soli io e lei. Hanno volutamente oscurato le altre due persone per far credere che io e lei ci trovassimo da soli. Ma tra me e lei ripeto che non c’è più niente già da tempo. L’ultima volta che ci siamo visti è stato per il mio compleanno, il 22 di ottobre, e il giorno dopo sono stato chiamato per il trono. Anche se, ripeto, col senno di poi penso che avrei preferito non farlo proprio il trono, perché per me è stato troppo impegnativo.

Che cosa intendi per impegnativo?

Ci sono troppe dinamiche da seguire, troppe ragazze da gestire, che portano inevitabilmente troppe reazioni, alle quali non sono riuscito a fronteggiare.

Durante la tua ultima puntata è stato anche messo in risalto un video riassuntivo nel quale dicevi a tutte le ragazze con le quali facevi le esterne, che ti piacevano.

Ma mi riferivo al loro aspetto fisico, e non a quello caratteriale. Dicevo che mi piacevano perché erano tutte delle belle ragazze, ma poi non c’era altro. Mi è dispiaciuto anche che tutti abbiano pensato che fossi andato li per prendere in giro chissà chi, mentre in realtà, nessuno sa che difficoltà io avessi a stare in studio.

Che cosa ti è dispiaciuto di più di come è finito il tuo trono?

La cosa che mi dispiace di più di tutta questa storia è l’aver perso completamente i rapporti con Maria De Filippi e con la redazione. Non si sono fatti più vivi. Non capisco il motivo, sinceramente. Maria ( DE Filippi ndr ) è stata l’unica a volermi sul trono, lei in me ci ha creduto. Ci sono stati altri tronisti che hanno fatto peggio di me. Io non mi sono visto con nessuna delle ragazze. Mi hanno condannato perchè ho cercato una persona per chiedergli di rimanere a corteggiarmi. Francesca mi ha invitato più volte a casa sua e non ci sono mai andato. In ogni caso per andare sul trono sono stato licenziato dal mio titolare, dopo i mesi di aspettativa che mi aveva dato. Per il trono ho perso il lavoro, perché io nel programma ci ho sempre creduto, e così mi sono lasciato prendere dalla situazione.

Maria De Filippi aveva chiesto a Selvaggia e Claudia di decidere se farti continuare o meno il trono, ma tu hai preferito andare via di tua spontanea volontà. Per quale motivo?

Perché non mi andava di restare li per uscire in coppia, se effettivamente non ero preso da nessuna delle due. A me non mi ha cacciato nessuno, sono stato io ad andare via spontaneamente. Dopo quello che è successo con Francesca, che tra l’altro era l’unica ad avermi un po’ incuriosito, non mi sembrava corretto scegliere a caso una tra Selvaggia e Claudia.

 

INTERVISTA rilasciata da Alessio Lo Passo a Sir Flavio Iacones nel 2011 sulla rivista VIP. ©

alessio lo passo

Condividi su:
20
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial

Ti piace Starpeoplenews.it cosa aspetti condividi!