CRONACA ROSA
FINE DELLA GRAVIDANZA PER SARA TOMMASI. RIPRENDO LE CURO PER IL BIPOLARISMO.

LUCILLA AGOSTI LA NUOVA STELLA DI RETE 4
23 Luglio 2019
IL RITRATTISTA DELLE DIVE DIPINGE LA SUA ICONA ANNI ‘90
23 Luglio 2019
CRONACA ROSA

La notizia della gravidanza di Sara Tommasi, legata all’imprenditore quarantaseienne Angelo Guidarelli avevo reso felici i fan della show-girl che all’inizio del nuovo millennio aveva fatto girare la testa a moltissimi uomini per la sua bellezza e sensualità. Ma la manager della Tommasi sono  trapelate nuove indiscrezioni sullo stato di salute di Sara che ha preferito abortire per continuare le cure per il suo bipolarismo. Questo è quanto ha dichiarato la sua manager Debora Cattoni. Nella seguente intervista rilasciata da Sara Tommasi a Flavio Iacones per il settimanale Mio oltre un mese fa la show-girl raccontava di essere guarita dal bipolarismo e di essere felice per la sua gravidanza.

 

Era il 2013 quando improvvisamente Sara Tommasi entra in un tunnel nel quale ha rischiato di non uscirne. Una perizia psichiatrica di allora afferma che la show-girl manifestava i sintomi della psicosi del delirio e presentava manifestazioni visive e uditive. Per fortuna il percorso di riabilitazione funziona ma oggi è consapevole di ciò che ha passato e non ha nessuna intenzione di ricaderci. Sara Tommasi ha deciso di raccontarsi dopo aver trascorso cinque anni lontano dalla tv. Agli inizi del duemila era una dello show-girl più sensuali d’Italia. Anni di copertine, di luci della ribalta, che le hanno permesso di levarsi molte soddisfazioni. Poi la fase del bipolarismo. Oggi Sara ritorni con tanti buoni propositi, con un uomo che la ama e con un bambino in grembo…

 

Sara finalmente hai deciso di riappropriarti del tuo ruolo all’interno del mondo dello spettacolo. Che periodo della tua vita stai attraversando?

 

Ho superato quel momento difficile della mia vita che tutti conoscete e del quale non mi va più di parlare. La cosa più importante è che ho smesso di prendere i farmaci ed ho ripreso finalmente la mia vita in mano. I primi anni del 2000 dal punto di vista televisivo mi appartenevano, quello era il mio mondo e gradualmente me ne riapproprierò. All’inizio avevo perso un po’ di fiducia in me stessa, perché per colpa di altre persone avevo commesso degli errori che non mi perdonavo nemmeno io.

 

Il 4 luglio hai ritirato il Premio alla carriera “La fescina” consegnato da Ugo Autuori ai personaggi della moda, dello spettacolo e della cultura. Che effetto ti fa?

È un premio alla carriera che ritirerò davvero con piacere perché sono venti anni che lavoro in tv.

 

 

Chi ti è stato vicino in quei lunghi anni di assenza dal mondo della televisione?

 

Quando ho attraversato la fase più critica solamente la mia famiglia. Non uscivo di casa.

 

Come hai ripreso i contatti con il gli addetti ai lavori dello show-biz?

 

Ho fatto un incontro speciale cinque anni fa con Debora Cattoni, la mia nuova agente che mi ha dato la possibilità oggi di far parte di eventi esclusivi per la famiglia Lamborghini insieme ad altri personaggi appartenenti al parterre vip italiano come ad esempio Vittorio Sgarbi; ma Debora mi ha anche modo di fare serate in giro per lo stivale, di realizzare shooting fotografici. Di riprendere la mia vita insomma.

 

Da quando stai meglio la tua rete di amicizie si è estesa nuovamente?

 

Ho di nuovo tantissimi amici. Da quando sono uscita dal tunnel si sono riavvicinate tantissime persone.

 

Come hai conosciuto il tuo attuale fidanzato, nonché papà del tuo futuro bambino?

 

Appena tornata a Terni da Milano ho conosciuto un ragazzo di nome Angelo, e lui è stata la prima persona, ancora prima di Debora a credere in me, a darmi fiducia, a motivarmi. Mi è stato vicino. Eravamo sempre insieme, e pian piano tra di noi è nato qualcosa di speciale. Grazie al suo training psicologico ho trovato la spinta di andare a Roma per farmi notare nuovamente.

 

Avete già maturato l’idea di andare a convivere?

 

Sto aspettando il sì della mia famiglia, ma presto andremo a vivere insieme. Attualmente siamo sempre insieme e abitiamo a due isolati l’uno dell’altra.

 

Di cosa si occupa Angelo?

 

Lavora in un’azienda di acque minerali. Ma è una persona discreta e sicuramente non parleremo tanto della famiglia che formeremo insieme.

 

A proposito di ciò, cosa ci dici rispetto al bambino che porti in grembo?

 

È una notizia fresca, ma non vorrei parlarne molto per scaramanzia. I medici mi hanno suggerito di non parlarne tanto perché sono sopposta a delle cure per portare avanti la gravidanza nel migliore dei modi.

 

Se ti immagini però fra poco meno di un anno come ti vedi?

 

Ancora con il vestito premaman che nasconda un po’ le forme, con il passeggino, le pappe, il corredino, etc etc.

 

Preferiresti che fosse un maschietto oppure una femminuccia?

 

Non ho una preferenza. Andrà bene quello che mi manderà Dio.

 

Come gestirai gli impegni lavorativi con la nascita di tuo figlio?

 

È chiaro che prima mi occuperò del mio bambino, poi il lavoro verrà in un secondo tempo. Vorrà tenere la mia vita più privata possibile alla luce anche del passato.

 

Quando sarà il momento da che cosa sarà caratterizzato il tuo ritorno televisivo?

 

Siamo in trattativa per due trasmissioni televisive per Canale 5 e per Rai1, ma anche su Sky. Se vanno in porto determinate cose potrei avere davvero un’agenda fitta di impegni.

 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial

Ti piace Starpeoplenews.it cosa aspetti condividi!