LIFESTYLE
La “Metamorfosi” di Picasso a Milano

Flavia Vento e Biagio D’Anelli in Cammino verso Santiago de Compostela
Flavia Vento e Biagio D’Anelli in Cammino verso Santiago de Compostela
31 ottobre 2018
Aurora Betti contro Sara Affi Fella
Aurora Betti contro Sara Affi Fella
31 ottobre 2018

La mostra Picasso Metamorfosi è la nuova occasione per ammirare e rendere omaggio al genio di Pablo PicassoPalazzo Reale di Milano, dopo la grande mostra del 2012, torna ad ospitare le opere dell’artista catalano, 350 capolavori provenienti dal Museo Picasso di Parigi. Picasso è un mito e le sue opere continuano ad affascinarci, come la sua vita: piena di avventure, intensa, dedicata all’arte e alla celebrazione della vita stessa. Come le sue opere. In questa speciale rassegna dal titolo Picasso Metamorfosi  le opere saranno divise in cinque sezioni, ma il tema è comune: il mito, quindi la mitologia e il rapporto con l’antico, grande passione del maestro. Ebbene sì, perché spesso il vero artista d’avanguardia, l’innovatore e il rivoluzionario, guardano indietro per proiettarsi in avanti. Qualcuno disse che siamo nani sulla spalle di giganti e Pablo Picasso con la sua potenza creativa ce lo conferma.
Un corpus di 350 opere può sembrare ben poca cosa per un artista che nella sua vita ha prodotto migliaia di tele, disegni e sculture. Eppure questa mostra dedicata a Pablo Picasso è uno dei grandi eventi del 2018 e ci porterà in viaggio verso le atmosfere del mondo antico e del nostro immaginario, fuse insieme dal grande artista per dare vita alle storie che animano le sue opere. La figura chiave è sicuramente quella del Minotauro, affascinante leggenda del mondo antico e tema legato alla corrida spagnola, uno spettacolo che affascinò il piccolo Piacsso e che rimase un riferimento costante della sua arte. Ma non fu l’unico. Esseri leggendari, metà uomini e metà animali, storie di amore e morte, fanno capolino nelle sue tele e ci raccontano mondi scomparsi o celati negli anfratti del nostro subconscio, svelandoci anche tanti tratti psicologici ed episodi della vita di Picasso. Attraverso le avanguardie novecentesche e gli stili man mano sperimentati dal grande maestro, figure e storie antiche, eppure sempre affascinanti e moderne, ci rapiscono per un grande viaggio. Questa è la potenza della metamorfosi, questa è la grande estasi che Pablo Picasso ha condiviso con il suo pubblico.

Fonte : Neiade

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial