GOSSIP
LUCIA BRAMIERI RISPONDE AD EMANUELA TITTOCCHIA

ALBERTO URSO SI CONFERMA LA RIVELAZIONE 2019
8 Giugno 2019
TORNA “UNICHE”CON DIEGO DALLA PALMA
11 Giugno 2019

Continua il botta e risposta tra Emanuela Tittocchia e Lucia Bramieri. Malinteso che ha avuto l’incipit proprio a Pomeriggio Cinque per poi proseguire sui giornali. La nuora di Gino Bramieri, perplessa per le dichiarazioni della Tittocchia, risponde all’attrice facendo alcune puntualizzazioni.

 Lucia cosa ti ha lasciato perplessa delle dichiarazioni di Emanuela?

A mio avviso tra me ed Emanuela c’è stato un semplice malinteso. Tutto qui. Non vedo perché a maggio dobbiamo parlare di una cosa successa a gennaio. Peraltro io l’avevo anche invitata al mio compleanno e a quello di Gianluca che si è tenuto ad aprile. Questo a dimostrazione del fatto che io non avevo nessun problema nei suoi riguardi. Per me il discorso era chiuso. Lei tra l’altro per tutta risposta mi scrisse tranquillamente e in maniera carina che se avesse potuto ci sarebbe anche venuta.

La Tittocchia sostiene che tu e Biagio D’Anelli facciate delle Instagram stories per farla ingelosire. È così?

Io non frequento abitualmente Biagio, pertanto se capita che faccio delle stories con lui non sono programmate ma si limitano a degli eventi, a delle cene in compagnia di altre persone. Non è nei miei pensieri far ingelosire Emanuela.

Mentre del post che hai pubblicato su Instagram riferito alle donne giovani e belle, ma oche, a chi era rivolto?

Non era riferito ad Emanuela, ma a delle donne che io non conosco, e che avevano sostenuto che a loro avviso Gianluca avrebbe preferito donne più giovani e più belle di me. Era un semplice sfogo. Sono una donna consapevole che la bellezza passa, come è normale che sia, e che invece il buon senso e il cervello resta. Io non ho mai detto invece che tutte le donne giovani sono delle oche.

Che fase della tua vita sentimentale stai attraversando?

Mi sono buttata in questa avventura che sto vivendo in maniera serena, e mi sto godendo un momento nuovo della mia vita. Non so quale sarà il mio futuro con Gianluca, al momento con me però si sta comportando bene,.

Mentre a livello lavorativo è vero che hai bisogno di raccontare della tua storia d’amore per essere ospite di Barbara d’Urso?

Io ho una mia attività lavorativa, e se non mi chiama Barbara per parlare di Gianluca, magari mi chiamerebbe per parlar di altro. Ma la mia relazione non è finalizzata a questo, tanto che se non dovesse funzionare finirà, se invece dovesse consolidarsi ne sarei ben felice. Nel frattempo lasciateci vivere la nostra storia, e il resto lo scopriremo solo vivendo. Non ho bisogno di inventare delle relazioni con degli uomini per andare da Barbara. È una cosa per la quale mi sentirei umiliata, scenderebbe la mia autostima.

Ti penti di aver raccontato della tua storia d’amore con questo nuovo compagno?

Non ero interessata a raccontare la mia storia con Gianluca, ma purtroppo siamo stati beccati da qualcuno che ci ha fatto delle foto, e a quel punto abbiamo deciso di renderla pubblica. Anche la Tittocchia ha avuto i suoi amori pubblici, che sono iniziati e sono finiti. Io non mi sono messa a puntare il dito su di lei, e dire che aveva bisogno di queste espedienti per fare delle interviste.

 

“Emanuela non è più una ragazzina e il motivo per il quale faccia ancora queste cose è alquanto evidente: non sa più cosa inventarsi. – incalza la Bramieri – È una donna che conosce la vita ed ha fatto le sue esperienze, ma non trovo che ci sia attinenza con quello che ha detto. Il Telegatto? Non ho mai detto di averlo vinto. Ho detto che è mio perché essendo appartenuto a mio suocero Gino Bramieri e alla sua morte mio marito era il legittimo erede. Nel momento in cui è venuto a mancare anche Cesare, il Telegatto è rimasto a casa mia.”

INTERVISTA RILASCIATA DA LUCIA BRAMIERI A FLAVIO IACONES PER IL SETTIMANALE POMERIGGIO CINQUE N. 18

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial

Ti piace Starpeoplenews.it cosa aspetti condividi!