.1.
Marina La Rosa icona chic indimenticabile - Starpeoplenews

PERSONAGGI IN
Marina La Rosa icona chic indimenticabile

.1.
Mary Poppins il ritorno del cult anni ‘60
29 novembre 2018
YLENIA LUCISANO “IL DESTINO DELLE COSE INUTILI”
1 dicembre 2018
.2.

Marina La Rosa ospite di Silvia Toffanin a Verissimo ha rivelato di essere stata contattata per la seconda edizione del Grande Gratello Vip, ma di aver finto di non sentire chi le aveva chiamato, e di aver riattaccato la telefonata. Secondo l’indimenticabile gieffina della prima edizione del Padre del reality show ha detto che sarebbe impossibile per lei fare quel tipo di esperienza una seconda volta, ma non disdegnerebbe però un reality show come L’Isola dei famosi.”L’isola dei Famosi’, invece, potrebbe piacermi. Non solo per la trasmissione in sé, ma per l’esperienza di vita”. In effetti lei che a solo 23 anni è diventata una celebrità grazie alla prima, storica, edizione del Grande Fratello, non avrebbe bisogno di rifare un altro reality. Era il 2000 quando la bruna messinese entrò nella Casa di Cinecittà, e il suo atteggiamento da vamp inconsapevole le era valso il soprannome di “gatta morta”, ed una indimenticabile puntata del Maurizio Costanzo Show, nella quale Marina era l’unica ospite: “Marina contro tutti”, era questo il nome attribuito alla puntata per l’occasione. 

Nonostante siano trascorsi 18 anni dal GF, Marina è sempre “Divina” ed è tornata in tv come opinionista a “Mai dire talk”.

Oggi, a 40 anni, Marina è felicemente sposata con Guido Bellitti, dal quale ha avuto due figli, Andrea Renato e Gabriele. “Guido, mio marito, non sapeva chi fossi. Viveva a Bruxelles senza televisione quando ci siamo conosciuti, quindi partivo da zero. E poi è simpatico, mi fa ridere, se non c’è l’ironia io mi annoio moltissimo. Nel 2009 è nato il nostro primo figlio, Andrea, dopo due anni è arrivato Gabriele e ho scelto di lasciare il mondo dello spettacolo e dedicarmi interamente a loro. Ci sono momento pesanti e difficili ma è una avventura bellissima” – con queste parole ha parlato dei suoi affetti. 

Condividi su:
20
.3.

Lascia un commento

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial

Enjoy this website? Please spread the word :)