LIFESTYLE
Michele Piagno presenta il Cocktail “Bugs”, leader del “Food&drink”

Cristina Roncalli: “Sono stanca di vivere con queste visioni”
Cristina Roncalli: “Sono stanca di vivere con queste visioni”
2 novembre 2018
Emis Killa “Supereroe”
Emis Killa “Supereroe”
2 novembre 2018

Michele Piagno, bartender affermatissimo a livello nazionale, presenta già da anni durante le sue seratecktail il format “Food&drink” cioè l’abbinamento del drink al cibo.

 

Tra i suoi esperimenti menzioniamo il “Bugs”, i cui ingredienti necessari sono:
Whiskey
Miele millefiori
Purea di carota e zenzero
Acqua
Food abbinato
Crostone di pane con crudo di san Daniele

Michele Piagno presenta il Cocktail “Bugs”, leader del “Food&drink”

Secondo l’esperto friulano se inizialmente si assaggia solamente il drink, in questo caso il bugs, a primo impatto si sente solamente il whisky, e tende a svanire quasi velocemente il sapore della carota che diventa nullo; se invece si mangia prima il
crostone e successivamente si beve il drink, tende quasi ad annullarsi il gusto prorompente del whisky ed esplode la dolcezza della carota e il sapore fresco che rilascia lo zenzero. Questo accade perché il crudo di san Daniele, unito al crostone di pane, crea una chimica tra la sapidità del crudo stesso e l’amido del pane, che permette al drink una volta sorseggiato di cambiare gusto. Il “Bugs”richiede necessariamente il crudo San Daniele, e non il crudo di Parma per esempio, perché contiene la giusta dose di sale necessario a creare la chimica con il crostone di pane, e gli ingredienti del drink in questione. Canbassador Italia Red Bull e Brand Ambassador Mixò Italia, Michele è ideatore di Glow sweet & sour mix, prodotto divenuto brevetto mondiale per i cocktail fluorescenti che ha catturato l’attenzione dei media nazionali. Riconosciuto come barista di eccellenza e qualità italiana da Federazione Baristi italiani, vanta numerose collaborazioni con svariati brand: suoi i drink abbinati a finger food per la campagna pubblicitaria Intervalli italiani per San Bitter; suoi anche due drink studiati appositamente per Brouwerij Van Steenberg, uno dei più rinomati birrifici delle Fiandre che lo scelto per esaltare la sua birra più prestigiosa, la Gulden Draak. Le sue ricette possono essere reperite in una rubrica di lifestyle sul sito www.starpeoplenews.it del web Editor Flavio Iacones. Di prossima uscita in tutte le edicole il primo libro scritto da Michele Piagno è “Cinquanta sfumature di Mojito” edito dalla Imprimatur con distribuzione Mondadori.

Michele Piagno presenta il Cocktail “Bugs”, leader del “Food&drink”N

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial