Venerdì 5 giugno, alle ore 21.25, su Retequattro, nuovo appuntamento con “Quarto Grado”. In conduzione Gianluigi Nuzzi, con Alessandra Viero.

 

Il programma a cura di Siria Magri continua l’inchiesta sull’emergenza sanitaria legata al Covid-19: gli scienziati hanno tesi opposte su carica virale e possibile seconda ondata della pandemia. La stagione estiva ridurrà i contagi?

 

Al centro della puntata anche la morte di Elena Ceste, la donna di Costigliole d’Asti scomparsa il 24 gennaio 2014 e ritrovata senza vita il 18 ottobre dello stesso anno, nelle campagne vicino all’abitazione. Per l’omicidio è stato condannato a 30 anni, il marito, Michele Buoninconti. Intanto, la sua famiglia ha incaricato un investigatore privato per trovare falle nell’inchiesta. Esiste un’altra verità?

 

 

 

Per segnalazioni, sempre attivi centralone e account Facebook e Messenger del programma.

 

Condividi
Starpeoplenews è un membro del Programma di affiliazione Amazon UE, un programma pubblicitario di affiliazione pensato per fornire ai siti un metodo per ottenere commissioni pubblicitarie mediante la creazione di pubblicità e link a Amazon.it