DENISE PIPITONE: NUOVA INCHIESTA DELLA PROCURA DI MARSALA

Venerdì 4 giugno, alle ore 21.25, su Retequattro, nuovo appuntamento con “Le storie di Quarto Grado”. In conduzione Gianluigi Nuzzi, con Alessandra Viero.

Il programma a cura di Siria Magri apre con il caso di Denise Pipitone, la bambina sparita dall’androne di casa all’età di quattro anni, il primo settembre 2004, a Mazara del Vallo.

Il puzzle di sospetti e ombre, piano piano si delinea. La Procura di Marsala intanto ha aperto una nuova inchiesta: quali sono i nuovi elementi che hanno portato a questa decisione, che potrebbe far luce sul caso dopo 17 anni?

Al centro della puntata anche la vicenda dell’imprenditore milanese, arrestato con l’accusa di aver narcotizzato e violentato una giovane donna. Antonio Di Fazio è ritenuto colpevole di violenza sessuale aggravata, sequestro di persona e lesioni personali aggravate.

Per gli inquirenti, il manager avrebbe agito usando uno psicofarmaco. Si indaga anche sulla sua ricchezza: sospetta anche per il suo passato, da cui emergono menzogne e amicizie pericolose.

Per le segnalazioni da parte dei telespettatori, sono sempre attivi il centralone e l’account di Facebook Messenger del programma.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •