L’attore Gianluca Magni, dal corposo background, è tra i protagonisti nel nuovo film “Enigma”. Il film è diretto da Fabrizia Fazi, attrice e regista spezzina, che ha preso ispirazione per questo suo lavoro dal racconto “La morte della Pizia” di Friedrich Dürrenmatt. Protagonista assieme a Gianluca Magni anche l’attrice Maurizia Riccobaldi.

La prima del film si terrà a Roma il 19 settembre alle ore 17 presso la Casa del Cinema.

La storia è presto detta: In piena pandemia Covid-19 due giovani studenti, Sara e Marco, evadono le lezioni a distanza per scappare e incontrarsi a Portovenere.  In quel luogo magico l’amore e la fantasia danno vita ad un racconto per immagini nel quale si dipana con gli occhi di oggi una nuova storia della Grecia classica che guarda al mondo antico con allucinante fantasia.

Rispettivamente i due attori rivestono i ruoli principali di Tiresia (Magni) un indovino della mitologia greca, ironico e trasgressivo e Pizia (Riccobaldi). Al loro fianco Francesco Testi e Marina Luna Pesalovo.

Non “spoleriamo” di più per non sciupare la sorpresa agli spettatori di quello che risulta già un promettente successo. Anticipiamo solo che sono molto suggestive anche le scene girate in quello che è un set naturale, ovvero all’isola della Palmaria vicino a La Spezia, location che ben si addice alla pellicola la cui storia è collocata temporalmente nell’antica Grecia.

Una piccola nota per Gianluca Magni che in questo lavoro è all’esordio come protagonista nell’ambito della storia antica. Rammentiamo che Magni ha tra l’altro partecipato a stage internazionali che includono anche il prestigioso Actor’s Studio di New York ed ha recitato nel corso della sua carriera al fianco di attori come Giancarlo Giannini, Lina Sastri, Virna Lisi, Walter Nestola e Gabriel Garko.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Starpeoplenews è un membro del Programma di affiliazione Amazon UE, un programma pubblicitario di affiliazione pensato per fornire ai siti un metodo per ottenere commissioni pubblicitarie mediante la creazione di pubblicità e link a Amazon.it