Settimo appuntamento con l’edizione 2021 di «Freedom – Oltre il confine», in onda venerdì 19 febbraio, in prima serata, su Italia 1.

Il programma di Roberto Giacobbo racconta i luoghi più interessanti e sorprendenti del nostro Paese e del mondo. Questa settimana, inediti reportage da Italia, tra Lecce, Taranto, Roma, Salerno, Agnone, e Irlanda, con l’isolotto di Lough Derg.

In questo nuovo episodio del Museo dell’Impossibile, Giacobbo racconta cosa c’è di vero nelle assurde vicende legate al Mondiale di Calcio del 1942, il Mondiale dimenticato. Le telecamere di Freedom mostrano anche i tavoli da gioco di quello che può essere considerato il primo casinò d’Europa.

Freedom raggiunge la provincia di Salerno per entrare nelle Grotte di Pertosa-Auletta, le uniche in Italia dove e possibile navigare un fiume sotterraneo e che naturalmente Giacobbo navigherà

Freedom torna anche in Irlanda. Esiste un luogo remoto, ai confini del mondo, dove si dice sia nascosta la porta di accesso verso all’Aldilà. Si tratta di un’isola sperduta, all’interno di un piccolo lago nel Nord dell’Irlanda, dove oltre 1.500 anni fa il monaco predicatore San Patrizio avrebbe avuto una visione. Ancora oggi, su quest’isola, sorge un santuario dove migliaia di pellegrini sbarcano ogni anno per affrontare un duro cammino di penitenza, fatto di veglie, digiuni e silenzi. Cosa li attira fino a qui? E cosa c’è di vero dietro la leggenda del Pozzo di San Patrizio, uno dei santi più venerati in tutto il mondo?

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •