Giovedì 24 dicembre, in seconda serata, su Retequattro, andrà in onda “Fabbrica del Sorriso – Una storia speciale”, un programma-reportage curato dalla Direzione Informazione Mediaset e dedicato all’impegno di Mediafriends in favore dei bambini.

 

L’infanzia con i suoi bisogni, necessità e desideri, è sempre stata al centro delle iniziative della onlus di solidarietà sociale del Gruppo Mediaset.

 L’edizione del 2018 di Fabbrica del Sorriso si era posta obiettivo di raccogliere fondi per offrire ai più piccoli, in Italia e nel mondo, una possibilità per uscire dalla povertà, dai teatri di guerra, dalla discriminazione sociale e dall’emarginazione.

 A tale scopo aveva scelto di sostenere i progetti di quattro realtà presenti sul territorio italiano e internazionale: FONDAZIONE MISSION BAMBINI ONLUS, AMREF HEALTH AFRICA ONLUS, A REGOLA D’ARTE e COMUNITA’ DI SANT’EGIDIO.

 

FONDAZIONE MISSION BAMBINI ONLUS

offre in diverse città italiane supporto alle famiglie e alle mamme che non sono in grado di pagare la retta dell’asilo nido per i loro figli, dando loro la possibilità di tornare al lavoro, contribuendo così al sostegno della famiglia; AMREF HEALTH AFRICA ONLUS è operativa tra gli altri paesi anche in Kenia e a Nairobi, dove risiede il suo quartiere generale e dove gestisce un centro diurno i cui i ragazzi, provenienti dalla strada possono ricevere un pasto, un’istruzione o seguire una formazione professionale; A REGOLA D’ARTE è un progetto ideato e promosso da Mediafriends che, in partnership con AS Rugby Milano, Song Onlus, Ciai Onlus e ActionAid si propone di favorire l’integrazione e la crescita sociale dei ragazzi che vivono nei quartieri disagiati delle città attraverso un’offerta formativa basata su rugby e musica; COMUNITA’ DI SANT’EGIDIO, in collaborazione con la Federazione delle Chiese Evangeliche, con i “Corridoi umanitari” garantisce, in modo sicuro e legale, l’ingresso in Italia di bambini e minori in fuga dalla guerra. All’arrivo in Italia bambini e minori e, laddove presenti, le loro famiglie, sono accolti da Sant’Egidio e accompagnati in un percorso di integrazione attraverso l’insegnamento della lingua e della cultura italiana e l’inserimento professionale.

 

Dopo la raccolta e la consegna dei finanziamenti (i progetti vengono sempre rendicontati alla fine del ventiquattresimo mese dopo l’erogazione dei fondi), Fabbrica del Sorriso è andata a documentare i risultati dei progetti e a verificare come siano stati impiegati i fondi. Il reportage di Retequattro, con la voce narrante della giornalista Stella Pende, è il racconto, fatto attraverso video interviste ai beneficiari e ai volontari del Terzo Settore, di una rendicontazione dovuta ai donatori per la loro grande generosità e alle associazioni per testimoniare l’enorme sforzo compiuto da loro ogni giorno.

 

“Fabbrica del Sorriso – Una storia speciale”, è curato da Carlo Gorla, scritto e realizzato dalla giornalista Viviana D’Introno e con i contributi di Andrea Franzoso.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •