È disponibile da venerdì 14 maggio “Among Us” (Strakton Records), il nuovo singolo del talentuoso dj romano HEMEL, giovane promessa della musica dance ed elettronica attuale. 

“Among Us” parte da un’idea semplice: il desiderio e il bisogno comune dei giovani di stare in mezzo a tante persone. È la voglia di tornare a vivere, ballare e ascoltare la musica. È tornare nei locali e trovare in mezzo a mille persone gli occhi di chi ti dà una ragione per non andare via.

Il brano, già disponibile in presave, verrà presentato dal vivo in un esplosivo dj set su invito che si terrà sabato 15 maggio alle ore 18.30 a Roma, presso “The Hive” (Via Torino, 6). L’evento, che sarà ristretto a un numero limitato di invitati e si svolgerà nel totale rispetto delle normative sanitarie attuali, verrà trasmesso in diretta sui canali social dell’artista.

Una location sofisticata ed elegante in netto contrasto con lo skyline mozzafiato e senza tempo della Città Eterna che, con il fascino e la bellezza che la contraddistingue, avvolta dai caldi e intensi colori del suo cielo al tramonto, farà da perfetto sfondo a un’esibizione energica e potente, con cui HEMEL potrà tornare finalmente alla consolle live e condividere la sua musica davanti a un pubblico.

“Among Us” giunge in seguito alla pubblicazione di “Don’t You Never Stop Me”, uscito nel 2020, un brano in perfetto stile dance che ha suscitato l’attenzione del grande pubblico portando HEMEL a conquistare il primo posto della classifica di TIM MUSIC e la copertina della playlist “Hot Dance” stilata dalla piattaforma. Un grande traguardo che ha permesso all’artista di farsi strada nel panorama musicale attuale come uno dei dj più talentuosi e promettenti della nuova generazione.

Biografia

Matteo Ottentoti, in arte HEMEL, è un talentuoso dj romano classe 1994. Appassionato di musica sin da bambino, a 14 anni, supportato dal suo gruppo di amici, inizia a mixare i primi dischi che, traccia dopo traccia, lo porteranno a calcare le migliori “vetrine” di Roma e provincia. Le discoteche diventano ben presto la sua casa, la consolle il suo principale mezzo d’espressione.

Il suo nome d’arte nasce in un momento particolare della sua vita in cui, per sentirsi in pace con sé stesso, aveva bisogno di rifugiarsi nella sua musica:

«Non riuscivo a trovare una parola che descrivesse esattamente lo stato d’animo che mi coglieva mentre suonavo, fino a quando, una sera, davanti alla consolle e vicino ad una cassa, ho pensato di essere in paradiso – racconta HEMEL – Da quel momento ho iniziato a cercare la traduzione del termine “paradiso” in tutte le lingue del mondo fino a quando quella giusta, in una sola parola, è riuscita a unire la musica al resto della mia vita.

LINK UFFICIALI

Instagram: https://www.instagram.com/__hemel__/

Spotify: https://open.spotify.com/artist/4FEa6bS4eHuxQGISNfhORE?si=dkGQTv7HToKH7UnIHir_RA

Facebook: https://www.facebook.com/matteo.ottentoti

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •