Venerdì 12 febbraio, farà il suo debutto sulla scena musicale nostrana il brano “Anne”, il
primo di 13 che saranno estratti dal nuovo progetto discografico di prossima uscita “L’Amore
Dietro Ogni Cosa”.

L’album è stato concepito dall’omonimo libro di Simone Di Matteo (Edizioni
DrawUp, 2016), una antologia dell’autore pontino che è stata

insignita del Premio per la Letteratura nel 2016 durante
l’evento “L’arte dice no alla violenza”, organizzato al Centro
Espositivo Elsa Morante da A.I.D.E.

L’opera antologica di racconti, in cui Di Matteo conduce e trasporta il

lettore attraverso  luoghi in cui l’amore si presenta come occasione

di analisi introspettiva e per fronteggiare il proprio disagio interiore, ha ritrovato
nuova forza espressiva nella voce di Andrea Crimi già noto per la sua collaborazione con il celebre
produttore Enrico Palmosi per il singolo di lancio “Nero asfalto”.

Tutto ciò possibile anche grazie alla preziosa partnership con il paroliere

Simone Pozzati, che  ha creato testi d’impatto e di forte poeticità.

“Anne” sarà disponibile on line su tutte le piattaforme e nei
migliori digital stores a partire dal 12 febbraio e anticiperà il disco
che verrà rilasciato nei prossimi mesi. Il pezzo racconta la storia di
una donna insicura e dalle infinite maschere, impegnata nella
ricerca spasmodica di un amore che non riesce a trovare. Ne
esplora le fragilità, le stesse che la portano a trincerare il proprio
cuore, rendendola di conseguenza incapace di amare, e ad
accontentarsi di avventure effimere che, in realtà, non le
trasmettono alcun piacere. Soltanto quando riuscirà a comprendere
che a mancarle è proprio l’amore per se stessa, sarà finalmente
capace di vivere le proprie emozioni e abbandonarsi liberamente al
flusso benevolo dei suoi sentimenti.

La produzione e il mixaggio di “Anne” sono ad opera dei DAT Studios e la pubblicazione è affidata
all’etichetta New Music International, mentre la composizione delle musiche originali e gli
arrangiamenti sono di Andrea Crimi. Alle chitarre troviamo Simone Sciarresi, al basso e alla
batteria Simone Pistolesi. I testi sono a firma di Simone Di Matteo e Simone Pozzati. L’artwork
copertine è a cura di Antonello Ariele Martone.

 

 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •