Blush Kissed

Avete mai sentito parlare di “Blash Kissed” o “Sun Kissed”? Esso deriva dal perfezionamento dell’effetto”Bonnie Mine”. Per intenderci, pensate alle dame francesi del 1700, le quali coloravano le guance con del blush rosa acceso. Avevano capito che quel colore roseo, dava un tocco luminoso al loro volto. A lanciare i nuovi trend del make up, sono proprio i social network, in particolar modo Tik Tok. La famosa Tiktoker @Meganlavallie ha ricevuto milioni di visualizzazioni. In un video  dimostra come creare il Sun Kissed o Blush Kissed. Lei utilizza un blush liquido, che sfuma direttamente con le dita, lungo tutto lo zigomo, appena sopra la mascella. Sfumandolo anche sopra ed ai lati del naso, donerà ancora più colore e luminosità al volto. Con il “Blush Kissed” (Sun Kissed) appunto la vostra pelle sembrerà baciata dal sole. Le tonalità del blush su cui orientarsi sono: pesca, arancio, albicocca, corallo, ideali per gli incarnati, colori caldi, per quelle pelli che tendono ad abbronzarsi facilmente. Malva e rosa per le carnagioni più chiare. Grazie al suo effetto liftante sugli zigomi, la pelle sembrerà più giovane. Per ottenere un risultato più naturale, i make up artist suggeriscono l’utilizzo di prodotti in polvere, soprattutto per coloro che possiedono la pelle grassa.

LE MAKE UP ARTIST CHE SCELGONO IL BLUSH KISSED:

Lucia Pica, l’italianissima “Global Creative Makeup Artist” e “Colour Designer” di Chanel, per la collezione primavera-estate 2021 appunto di Chanel, ha proposto un trucco naturale e luminoso. Si è ispirata ai colori dei fiori primaverili.

Ho desiderato studiare ogni fiore nella sua unicità, evidenziando l’eleganza e la personalità di ciascuno”

Nella collezione limited edition troviamo il rossetto Rouge Allure Laque 73, dall’effetto fluido e satinato, che richiama il colore del papavero. Lo stick luminoso multiuso il “Baume Essentiel”, con il quale creare un gioco di riflessi. Il fard in polvere “Joues Contraste”, una consistenza sotosa, con una texture fiorita composta da note rosate.

Lynda J Pearce che ha ideato il make up del personaggio di Daphne Bridgerton (interpretata da Phoebe Dynevor), protagonista della serie televisiva Bridgerton. Un trucco naturale, poco visibile e arrossato, labbra rosa. Per le labbra e le guance ha utilizzato i prodotti della “Stila”: un blush convertible double lips e cheek cream, nella tonalità “Lilium”, un colore molto naturale. Una formula cremosa, che dona un velo di colore all’incarnato, illuminando sia le labbra che le guance. Le labbra sono profondamente idratate dal balsamo Dr. Pawpaw. Definite da una matita labbra della linea di Charlotte Tilbury nel colore “Pillow Tali”. Primer viso illuminante “Olehenrksen Banana Bright “. Come base il fondotinta “Chanel Vitalumier”.

Cosa ne pensate?

Maria Vittoria Corasaniti

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •