Temptation Island

Cosa vi ricorda l’estate? Il sole, il mare, ma anche “Temptation Island”… Sul web sono tanti i fans che fremeno di vedere la nuova edizione e, non vedono l’ora di sapere quali saranno le nuove coppie. Alla conduzione è stato riconfermato Filippo Bisciglia. Andrà in onda da Mercoledì 30 Giugno, ma dalla settimana successiva l’appuntamento sarà spostato il Lunedì. Eccetto modifiche il programma si protrarrà fino al 2 Agosto, in totale ci saranno 6 puntate. Le registrazioni inizieranno a breve, anche questa volta è stato scelto il bellissimo “Is Morus Relais” in Sardegna. Non si conoscono ancora i nomi delle coppie che parteciperanno al reality, a quanto pare saranno 6 o 7, alcune già conosciute al pubblico a casa. Raffaella Mennoia autrice del programma, ha fatto sapere di aver provinato 120 coppie. Voci di corridoio avevano fatto il nome di alcuni ex concorrenti del “Grande Fratello Vip 5″. Giulia Salemi e Pierpaolo Petrelli, così come anche Andrea Zenga e Rosalinda Cannavò, hanno smentito un loro coinvolgimento. Ricordiamo che Andrea aveva già partecipato alla prima edizione vip di Temptation Island. Ai tempi  era fidanzato con la modella Alessandra Sgolastra. Inverosimile anche  la presenza di Deddy e Rosa, la coppia di Amici. Una volta finito il talent show i due protagonisti, hanno iniziato ad accusare una crisi d’amore, dovuta ai troppi impegni artistici di entrambi. Filippo Bisciglia ospite di”CasaChi”, è stato intervistato da Gabriele Parpiglia, ed ha dichiarato di non sapere quali sono le coppie scelte.

“Manca un mese e ancora non ho conosciuto le coppie, le studio e le vedo alla fine io. Manca tanto. Non siamo proprio in procinto di partire”

Alla domanda su quali coppie gli piacerebbe avere:

“Allora, appena mi hai detto di spaziare ho pensato subito a Brad Pitt o David Beckham. Però, visto che ad oggi la coppia più chiacchierata penso sia quella composta da William e Kate o Harry e Megan, vorrei loro così per la prima volta al falò potrei dire: “Principe, ho un video per lei”.

Filippo ha sempre dimostrato di essere imparziale, però ha svelato che in alcuni momenti, ha sofferto un po’ questa situazione.

“Allora ovviamente si. Però in quel momento io sono il loro confidente e cerco di rimanere Super Partes. Negli anni ho capito di non dare un giudizio subito al primo o secondo falò. Mi è successo spesso di cambiare opinione durante il percorso dei ragazzi. Se pensavo che aveva ragione la fidanzata dopo 15 giorni cambiavo completamente opinione e davo ragione al fidanzato. Non si può capire subito anche perché c’è chi si apre prima e chi si apre dopo”.

È molto difficile poter capire quali siano le dinamiche finali delle coppie:

“Tantissime volte abbiamo pensato prima del falò di confronto finale “questi due si lasciano” o “questi due tornano insieme”. Io non ci scommetterei un euro. Però vi dico una cosa, qualsiasi coppia, sia che hanno discusso durante il programma o che hanno visto video compromettenti , dopo 21 giorni sono comunque contenti di rivedersi. Al primo sguardo c’è sempre un mezzo sorriso anche se vorresti ucciderlo. Poi quello che capita non si può sapere”.

Visto che Puoi non sarà opinionista al Grande Fratello Vip, Parpiglia ha chiesto a Bisciglia come si vedrebbe al suo posto:

“Siccome mi conosco potrei essere molto pericoloso e quindi è meglio che non faccia quel ruolo perché non mi trattengo le cose. A parte che studierei, non direi cose a caso. Starei 24 ore collegato. È un lavoro no? Antonella veniva col foglietto. Avrei paura perché mi potrebbero odiare in tanti. Non mi tengo un ciecio in bocca”.

Per quest’anno ci sarà solo un’edizione, nessun appuntamento Vip, almeno così è quanto è stato deciso. L’indiscrezione è stata confermata da Alessia Marcuzzi, colei che era al timone, e l’ha fatto in un’intervista rilasciata a “TV Sorrisi e Canzoni”:

“Per il momento è prevista una sola versione con Filippo Bisciglia. Non sono mai stata una che si aggrappa ai programmi fino alla morte, peró confesso che Temptation Island mi appartiene parecchio perché posso fare quello che mi piace, ossia ascoltare le storie e immedesimarmi”.

La motivazione che ha spinto la redazione a compiere questa scelta, potrebbe essere il calo degli ascolti tv dell’ultima edizione (ovviamente Vip), andata in onda in tempi troppo brevi rispetto a quella estiva. Davide Maggio ha dato una spiegazione diversa, tutto dipenderebbe dalla battaglia intrapresa da Banijay, titolare dei diritti internazionali del format, portato al successo dalla Fascino.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Starpeoplenews è un membro del Programma di affiliazione Amazon UE, un programma pubblicitario di affiliazione pensato per fornire ai siti un metodo per ottenere commissioni pubblicitarie mediante la creazione di pubblicità e link a Amazon.it