Specie in estinzione
Amiche, patrimonio dell’ unesco, se non ci fossero dovrebbero inventarle, infatti mi sono sempre chiesta ” alice, perché pagare uno psicologo, quando ci sono loro che ti ascoltano gratis?” Certo, che se dovessi raccontare loro tutte le mie pene in un’ unica soluzione, dovrei pagare io a loro uno psicologo, o quantomeno una serie infinite di birre! Ultimamente le vedo particolarmente stressate dalle mie infinite pene, me ne accorgo dalla costante richiesta di vino e birre che fanno ai camerieri mentre mi confesso. Povere amiche mie, che siete un valido sostituto, o quasi, di un fidanzato… a voi devo tanti o quasi tutti i miei sorrisi , e se mai un giorno , per qualsiasi motivo le nostre strade dovessero dividersi, sappiate che tutte voi mi avete insegnato più di quanto possiate mai immaginare. Quante volte avete litigato con le amiche? Io penso di aver battuto il Guinness dei record, sopratutto con una in particolare, che è cocciuta come un muro. Lei è stata la prima persona che ho conosciuto appena approdata in terra straniera, e che dire? È stato amore a prima svista, e dico svista, perché abbiamo iniziato a litigare dal nostro primo incontro, ma abbiamo ampiamente superato la crisi del 7 anno. Certo non mi ha chiesto di sposarla, ma mi ha regalato delle perle di ” babbioneria” che con il tempo mi sono tornate utili. E poi ci sono io, che più che dispensare consigli, ho sempre dispensato certezze, anche se per sopportare me, una persona dovrebbe prima percorrere il cammino di Santiago di Compostela. In effetti, ora che ci penso bene, una delle mie amiche ripete spesso di voler fare quest’ esperienza… Sarà mica per colpa mia? No amica mia, che poi mi torni tutta trascurata, e mi tocca spendere un patrimonio per trucco e parrucco. Quello che voglio dire, è che è vero il detto ” chi trova un amico trova un tesoro” e credetemi, le mie amiche non sono un luccichio senza niente sotto, loro ti abbagliano e ti illuminano le giornate più buie, in fondo questo è il duro compito dell’ amica, e non esiste nessun manuale. Detto ciò amiche mie, ora lo so, voi siete un po come i panda in via d’ estinzione, mi tocchera’ quindi chiamare il WWF e far presente che esiste un’ altra specie da proteggere. Dediche e a parte, come sempre godetevi il week end e… Adieu.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •