Per tutte le donne glamour il mercato dell’abbigliamento ha un nuovo brand che le può rappresentare.

Maria Bove dopo moltissimi anni in cui si è distinta nell’ambiente, ha creato la sua linea di abbigliamento che porta il suo nome:  Maria Bove Couture.

La donna vestita da Maria Bove ha un potenziale non indifferente che punta in modo piuttosto concreto all’affermazione di un’identità sociale di se stessa:
sia che si tratti di un’imprenditrice in carriera e sia che si tratti di una donna che vive una sua dimensione metropolitana.

Si tratta di abiti esclusivi, di seta prevalentemente.

Maria Bove è un’imprenditrice partita da un piccolo paesino di Vallata in provincia di Avellino, che ha sempre respirato in casa l’aria di moda. Sin da fanciulla, osservava la nonna cucire con amore e devozione, e lei oggi intende improntare il suo business plan verso questa ricerca della originalità del capo.

Bella, raffinata, ma è soprattutto la semplicità che caratterizza la moda di Maria Bove Couture.

I suoi punti di riferimento sono donne che appartengono alla prima generazioni di attrici italiane come Sophia LorenMonica VittiAnna Magnani, e riflette nella sua collezione questa impronta anni ’50.

“Tutte donne nelle quali “l’italianità” è davvero evidente, donne immortali”. – dichiara l’imprenditrice nella moda.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •