In passerella una donna nomade, elegante e sofisticata

One Night Only, il format volto a portare nelle metropoli internazionali la mostra Eccentrico e le passerelle del passato e del presente di Armani, sceglie Parigi come sua ultima meta.

armani-prive_

Il grandioso Palais de Tokyo ha ospitato la sfilata dell’alta moda Armani Privè, dove un parterre di eccezione, con nomi del calibro di Kristin Scott Thomas, Sophie Marceau, Christopher Lambert, Isabelle Huppert, Claudia Cardinale e Chiara Mastroianni, per citarne alcuni, ha ammirato la collezione primavera-estate 2014 di re Giorgio.

armani-prive

Sfila in passerella una collezione dall’eleganza magica: abiti da sogno fatti di  tessuti e ricami preziosi, brillanti e raffinati, con tocchi arabeggianti, dal tema “Nomade”, creati per la donna moderna, una viaggiatrice che ama conoscere il mondo. Il rigore unito all’eleganza, che esalta la femminilità, tratto distintivo di Armani, caratterizza gli abiti lunghi alternati a quelli dal taglio maschile, nei toni del viola, declinato in lilla e radiant orchid – il colore dell’anno eletto da Pantone – , del bianco, nero e blu oltremare. Lo stilista mixa il classico e l’etnico: i tessuti sono lavorati con trame effetto pizzo, rese brillanti da applicazioni in strass brillanti. I broccati diventano lievi e le trasparenze, ottenute con la sovrapposizione di strati delicati, coprono e svelano, senza mai eccedere. Preziosi anche i gioielli, le calzature e le clutch, per un gusto classico che si sa rinnovare di stagione in stagione senza perdere la più profonda identità.

armani-prive__

 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •