Da qualche giorno si parla della lunga intervista rilasciata da Meghan Markle e il principe Harry d’Inghilterra alla giornalista Oprah Winfrey.

In tale occasione i due hanno ha sganciato delle vere e proprie bombe a mano senza nessun limite dichiarando di essere stati obbligati al silenzio per anni. A rafforzare la tesi iniziale della duchessa, il Principe Harry aggiunge che per anni si sono sentiti in trappola e nonostante le varie richieste d’aiuto alle istituzioni sono rimasti soli senza nessun tipo di protezione, aiuto che anche il padre Principe Carlo gli ha negato.

L’ombra di Diana a corte 

Insomma un vero e proprio “déjà vu” infatti non sono i primi che hanno fatto tremare Buckingham Palace ad anticiparli è stata l’indimenticabile Principessa Diana. Molti punti drammatici sono stati rallegrati dalla notizia che il loro secondo genito dopo Archie sarà’ una bambina e che nascerà in estate.
Sentiremo ancora il nome Diana a corte?

Luigi Raimondo Miglionico 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •