Buongiorno cari lettori,
oggi vi parlerò di una persona che della Chirurgia Estetica ha fatto sicuramente il suo punto di forza. Vi racconterò di come ho conosciuto Eva Carieri.
Una donna dall’aspetto poco comune, spiccava per una certa avvenenza tra le concorrenti di Miss Chirurgia Estetica, concorso che vinsi e di cui conservo il titolo. Tra le altre titolari di fasce, c’era anche lei , esibiva fiera la fascia della donna più rifatta d’Italia, “Miss sono rifatta tante volte”.
Fu subito feeling tra noi e mi raccontò dei suoi 26 interventi chirurgici che aveva voluto subire per migliorare il suo aspetto e tra le confidenze mi spiegò anche che i primi interventi le servirono per essere di fatto Eva…!!!
Non mi fu subito chiaro finché teneramente mi spiegò che la donna di fronte a me era nata in un corpo maschile che non le apparteneva assolutamente e che eseguiti gli interventi di riassegnazione, aveva continuato a farsi operare nel l’inseguimento non più della femminilità ormai ottenuta ma della bellezza immaginata per sé.
Di origini meridionali ma a Bologna da 15 anni, Eva si ritrova a svolgere la professione di Advisor di medicina estetica per un team di chirurghi plastici che le fanno seguire dei corsi e la impiegano come figura commerciale, sfruttandone le conoscenze maturate tra un intervento e l’altro .
Insieme diventiamo Testimonial per un importante Chirurgo Croato, col quale realizzeremo servizi fotografici per Magazine locali e apparizioni tv, grazie alle quali punta i fari sulla questione del transessualismo in Croazia, la quale per cultura conservatrice non dava spazio.
Il percorso di questa donna è sicuramente ammirevole ma ricco di sofferenze e tormentato , la Chirurgia Plastica le ha donato il corpo in linea col suo sentire ma le ha anche dato modo di realizzarsi come persona e figura professionale.
Attualmente vive in Sicilia, lavora in radio come speaker e saltuariamente lavora come modella ma la sua passione resta sempre la bellezza, motivo per il quale mantiene rapporti di collaborazione con più Chirurghi Estetici.
Gli interventi a cui si è sottoposta sono tra i più svariati e spesso ripetuti più volte nel tentativo di migliorarne il risultato o semplicemente di impiegare tecniche o materiali di nuova generazione in sostituzione di vecchi impianti che magari risultassero scomodi.
In effetti, mi spiega Eva che fine anni 90′ quando fece i primi interventi, erano in uso dei materiali che non davano le garanzie di sicurezza che possiamo avere oggi e che non sempre quindi tutto è andato a buon fine o non abbia presentato problematiche postume.
Le ho posto alcune domande alle quali ha risposto cosi:
➢ Quali sono gli interventi che hai subito che ti senti di dichiarare ?
Ne ho subiti moltissimi, tradizionali come la mastoplastica, 2 volte, la rinoplastica, 3 volte l’otoplastica, il lifting verticale di viso e collo e molti altri tra cui la conversione andro ginoide che tutti chiamiamo “cambio di sesso” a Bangkok, ma quelli che ritengo importanti perché li definirei quasi “artigianali” proprio perché non si è trattato di impiantare una protesi ma di eseguire un lavoro di revisione impiegando la conoscenza di tecniche unite alla capacità di eseguire un lavoro, spesso di solo bisturi, volto alla femminilizzazione, che rispecchiasse il vero, donando credibilità.
➢ Cosa pensi di chi va all’estero per sottoporsi ad interventi di Chirurgia Estetica ?
Non posso dire altro che bene, avevo io stessa sperimentato l’estero. L’importante è recarsi sempre presso dei professionisti qualificati e specializzati nel settore.
➢ Per concludere: a 36 anni e 26 interventi, cosa credi che manchi alla tua persona per poterti ritenere completa secondo le tue aspettative?
Di sicuro in seguito ci saranno sicuramente delle revisioni date dal tempo che passa, ma in realtà oggi inseguono un sogno ben più arduo di quanto io possa mai aver realizzato, sogno un grande amore che doni la pace con me stessa e la realizzazione per quanto riguarda la carriera che vorrei avere.

Grazie a Eva Carieri

"Miss sono rifatta tante volte" Eva gareri chirurgia plastica ed estetica

Per questo qualsiasi informazione contattatemi anche nel mio blog Estetica – mente di Asquini Samanta.
Seguitemi a presto….

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •