Trend primavera estate 2016

Da sempre l’arrivo della buona stagione crea un irrefrenabile voglia di libertà. Ma che cosa non potrà mancare nel nostro guardaroba maschile per questa stagione ormai alle porte? Eleganza inglese unita ad uno stile sartoriale italiano con un pizzico di spirito e classe francese sembra la risposta più consona a questa domanda sulle tendenze moda uomo per la primavera-estate 2016.

Sportivo-sartoriale, neo-vintage, workwear di lusso, rocker pluristagionale, rappresentano una moda sempre più presente di ossimori , dove vedono il Demin uno dei protagonisti più gettonati, in versione couture oppure casual, magari abbinato ad una t-shirt bianca dando un’impronta street style.

Sfumature chiarissime, toni neutri del beige, accostati a colorazioni frizzanti creano un mondo maschile che sembra fondersi alla sensualità femminile, creando un uomo poetico, che guarda ad un’estetica pratica, fatta di decorazioni, uniti a tessuti leggeri e impreziositi da applicazioni.

Ma saranno presenti anche divise militari decontestualizzate in chiave sartoriale, che danno un senso di libertà mai osata prima.

Mai come ora sarà di tendenza abbinare un elemento classico come la giacca, abito e camicia sartoriali con felpe e pull-over colorati e polo, soprattutto con tema principale il coloe.

Un’autentica esplosione cromatica che sta per invadere sempre più questa stagione a noi molto cara.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •