Per celebrare i 10 anni con Universal MusicMILOŠ pubblica un nuovissimo album con la prima registrazione mondiale di due eccezionali concerti, entrambi commissionati appositamente per il musicista superstar e autentico “Classical Guitar God” (The Times) a testimonianza di un’eccezionale abilità musicale e spirito pionieristico nell’offrire a livello internazionale un nuovo repertorio per chitarra.

 

The Moon & The Forest, in uscita il 30 aprile 2021, contiene brani per chitarra e orchestra dei pluripremiati compositori Howard Shore (Il Signore degli Anelli, The Departed) e Joby Talbot (The Hitchhiker’s Guide to the Galaxy, Winter’s Tale). Ispirati dalla sua abilità artistica ormai leggendaria e dalla sua personalità unica, sia Shore che Talbot hanno lavorato a stretto contatto con MILOŠ per creare due partiture innovative.

 

Celebre per le sue epiche colonne sonore per i film Il Signore degli Anelli e Hobbit, con il suo concerto per chitarra  Howard Shore si discosta parzialmente dalle opere per il grande schermo, attingendo invece alla relazione simbiotica tra le persone e la terra. Il Montenegro e le sue foreste ombrose sono state fonte di ispirazione per Howard e MILOŠ sin dall’inizio, quando il lavoro è stato commissionato dal National Arts Centre canadese. Shore dichiara: “Anch’io vivo in un luogo in cui sono avvolto da cose che crescono, fioriscono e svaniscono. È una continua evoluzione, un’incessante ricerca di equilibrio e armonia. Trovo questa interconnessione e interdipendenza stimolante. Queste sono idee che porto con me e spesso sono la fonte da cui esprimo le mie idee musicali “. MILOŠ dice: “La prima volta che ho ascoltato il pezzo, sono stato commosso dalla spontanea semplicità delle sue armonie, dalla scrittura idiomatica e dalla natura incredibilmente programmatica che ti fa sognare all’istante tanti colori e scenari nella tua testa. Il lavoro è magico, proprio come la foresta incantata che Howard voleva dipingere con le sue speciali pennellate musicali”.

 

MILOŠ The Moon & The Forest – Disponibile su Decca Classics dal 30 aprile 2021

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •