Intervista all'attrice e modella Erika Aurora

Come e quando nasce la tua passione per la recitazione?

“La mia passione per la recitazione è nata successivamente a quella per la danza, infatti nasco come ballerina classica, disciplina che ho praticato per molti anni. L’esigenza e l’emozione per il palcoscenico mi ha portata a studiare recitazione, partendo dal propedeutico al ‘Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma al Teatro Azione’. Successivamente ho iniziato a fare provini, ho visto che andavano bene e ho continuato su questa strada!”

Sei un’artista completa, hai studiato recitazione, ballo, canto come ti poni rispetto alle diverse discipline?

“Cerco di impegnarmi e dare il massimo in tutto. Sono consapevole che non si smette mai di studiare e soprattutto non si finisce mai d’imparare. Oltre alla recitazione e alla moda studio anche all’università.”

Cosa provi quando sfili e quando reciti?

“In verità, mi lascio andare e vivo il momento. Non preparo ciò’ che devo fare o dire. Lascio correre le mie emozioni in maniera spontanea e libera.”

Ci parli delle tue esperienze cinematografiche?

“Le mie esperienze nel campo del cinema e della televisione sono state diverse. Ho iniziato qualche anno fà, con delle serie televisive per Mediaset e Rai, come ‘Il commissario Rex’, ‘Il tredicesimo Apostolo’, ‘Provaci ancora Prof’.. sono state tutte bellissime esperienze che mi hanno insegnato tanto! Anche nel cinema, nonostante sia completamente diverso rispetto alla televisione, mi ha dato tantissimo, cosciente del fatto che c’ è ancora molto da studiare per avere dei ruoli più importanti.”

Come ti descriveresti?

“Descrivermi? Non ho un carattere facile, mi sento una ragazza poliedrica ed imprevedibile. Nella vita personale sono molto diversa, timida e riflessiva, in quella lavorativa istintiva e determinata. Ho due diverse parti di me completamente diverse,  ma perfettamente assemblate.”

Il tuo maggior pregio?

“Il mio pregio è che cerco sempre di vedere il lato positivo delle cose e soprattutto delle persone. Nonostante sia molto riflessiva, amo essere solare e propositiva. ”

A chi ti ispiri?

“Non ho una persona in particolare a cui mi ispiro, sono molto concentrata su me stessa.”

Sei anche una modella  e fotomodella affermata, sei la testimonial di ‘Cotril’, cosa provi quando posi per un servizio fotografico?
“Si, il legame con ‘Cotril’ dura già da più di un anno. Come fotomodella lavoro tantissimo, ho girato il video musicale dell’ultimo singolo di mattia Briga ‘Baciami’ in veste di Dj. Ho terminato da poco di scattare una bellissima campagna pubblicitaria per bikini, ed a breve ne scatterò un altra nella Costiera Amalfitana!”
Lati positivi e negativi per una modella?
“Non penso esistano dei lati positivi o negativi.”
Progetti attuali e futuri?
“E’ stato un anno importante per me e quello che sta per arrivare lo sarà ancora di più. Continuo a mantenermi aggiornata con stage di recitazione, specialmente all’estero. Parigi ha un’ottima accademia che frequento già da un anno per la recitazione in lingua inglese. Nonostante questo, lavoro anche come testimonial per marchi per la cura dei capelli e anche bikini. Per quanto riguarda i progetti in uscita, a brevissimo mi vedrete al cinema nella nuova commedia di Edoardo Leo, ‘Che vuoi che sia’, nel ruolo di Miriam, una ragazza buffa, simpatica e parecchio eccentrica, in uscita prossimamente. Mentre in televisione mi vedrete nella nona puntata della serie ‘Che Dio ci aiuti 4’, interpreterò Alessia, una ragazza fragile, molto sensibile e dal passato difficile, andrà in onda su Rai1!”

 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •