Venerdì 29 gennaio, alle ore 21.25, su Retequattro, torna l’appuntamento con “Quarto Grado”. In conduzione Gianluigi Nuzzi, con Alessandra Viero.

Il programma a cura di Siria Magri si occupa del caso di Peter Neumair e Laura Perselli, i coniugi scomparsi nel nulla nel tardo pomeriggio del 4 gennaio, a Bolzano.

Dopo settimane di ricerca senza risultati, gli inquirenti accusano il figlio trentenne della coppia, Benno, di omicidio e occultamento di cadavere. Ma il trentenne dice di aver passato la notte dalla fidanzata. Tutti gli indizi che lo accusano e gli elementi che lo scagionano.

Al centro della puntata anche la morte di Rosina Carsetti, trovata morta alla Vigilia di Natale nella sua villetta a Montecassiano, un piccolo comune a pochi chilometri da Macerata.

Gli inquirenti stanno seguendo due strade: la 78enne è stata uccisa da un rapinatore o è vittima di un complotto familiare? La figlia e il marito della vittima negano ogni accusa. Resta da capire il motivo per cui, pochi giorni prima di perdere la vita, la stessa Rosina si era rivolta a un centro antiviolenza per sfogarsi delle vessazioni familiari e capire come difendersi.

Per le segnalazioni da parte dei telespettatori, sono sempre attivi il centralone e l’account di Facebook Messenger del programma.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •