La più importante caratteristica dell’essere umano, quella che ci distingue da tutte le altre specie viventi, è la capacità di ottenere un cambiamento all’interno della propria vita.

La motivazione al cambiamento è ciò che permette di superare un periodo nero, di uscire da una situazione stagnate o di lasciarsi alle spalle persone e fatti che ci hanno reso infelici.

Ognuno di noi può decidere di cambiare e concedersi di stare meglio.

Cambiare, infatti significa, abbandonare preconcetti e luoghi comuni, a cui siamo stati abituati e dar spazio a nuovi orizzonti!

Magari non siamo convinti di affrontare nuovi percorsi, confrontarci con nuove teorie, nuovi metodi, nuove realtà.

Le presunte difficoltà che ci aspettano al di là delle nostre idee, dei nostri pensieri consolidatati nel tempo, sono frutto delle nostre paure.

Capita a tutti noi, di non trovare la voglia di allenarsi, perché non si può essere sempre al topo delle proprie forze, ma sappiamo tutti che l’attività fisica è una parte importante di una vita orientata al benessere.

In un percorso, che si è deciso di affrontare, ci sono alti e bassi, proprio come nella vita!

Ci sono momenti in cui vorremo mollare tutto, perché ci vediamo sempre uguali, senza renderci conto invece di quanta strada abbiamo fatto!

La chiave del successo è la motivazione!!

Allora come non si fa a non perdere la motivazione?

Per prima cosa qualsiasi sia l’obiettivo (in termini di benesserefisico), bisogna ricordarsi da dove si è partiti e perché si è deciso di iniziare.

Ma soprattutto bisogna  concentrarsi sui piccoli  miglioramenti, piuttosto che focalizzarsi, solo ed esclusivamente sull’obiettivo finale.

Raggiungere un peso desiderato, una forma fisica che ci gratifichi , una prestazione, richiedono lungi tempi di allenamento e perdere la motivazione sarà facile; tuttavia fissare degli obiettivi intermedi, aiuterà a mantenere alta la motivazione.

Inoltre bisogna riconoscere i propri progressi, tenendo nota degli allenamenti e dei propri  risultati in termini  di tempi, peso, misure ecc…..

È un ottimo metodo per essere a conoscenza del percorso fatto, e di quanto resta da fare ancora…..

Altro punto è quello di condividere gli obbiettivi con amici, familiari e anche attraverso i social e mostrare con orgoglio anche i più piccoli risultati.

Non bisogna aver paura del cambiamento, non bisogna abbattersi e demotivarsi, anche se seguendo un protocollo alla lettera, non ci da più soddisfazioni, ne cambiamenti tanto desiderati!

È ora di cambiare, di sperimentare altri metodi, altri approcci!!!

È importante non farsi influenzare da altre persone, ognuno è libero di fare le proprie scelte!

In conclusione, vi do un consiglio……cercate sempre il benessere fisico attraverso qualcosa che vi piace che vi diverte, no abbiate paura di cambiare pensando di non ottenere più quei risultati tanto desiderati, perché quelli con la costanza e la caparbietà e con un’ottima guida verranno!

Ricordate che l’ attività fisica, l’allenamento, non deve essere un impegno pesante, ma deve essere un momento di entusiasmo, il quale darà vita al cambiamento pe r una vita più sana e felice

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •