È toccato a Kevin Dellino, giovane conduttore del Sud dare ufficialmente il via a “Una serata tra amici”, di e con il grande Cristian De Sica, che è arrivato in scena direttamente dall’ultima fila della platea, dove ha ringraziato personalmente ognuno di essi per la partecipazione all’evento lasciandosi andare da subito ad una marea di abbracci e selfie in un clima di grande festa e da qui è iniziato lo show.
Spettacolo in cui il grande protagonista è ritornato dal vivo per una serata sulla scia dei ricordi, del cinema e della musica,
in Piazza Duomo a Trani, l’agenzia GR Show, diretta da Gino Russo con il suo splendido staff, da Luca a Piero Russo a Michele Garofalo, ha organizzato questo grandiosissimo evento grazie al sostegno del Comune di Trani, presente all’evento anche il Sindaco. il dott. Amedeo Bottaro.
Lo spettacolo è un “one man show” in cui, il grande artista, tra gli interpreti più amati del cinema, del teatro e della tv italiana, è accompagnato da una band di 32 elementi.
Oltre ad aneddoti, curiosità e avvenimenti della sua carriera, proposti in esclusiva proprio al pubblico, lo show lascia molto spazio alla musica tra performance canore ed esecuzioni orchestrali.
Colonna sonora della serata i brani che lo accompagnano da sempre.

“Sarà proprio una serata tra amici nella quale il pubblico conoscerà me e io loro. “
Afferma ad inizio spettacolo l’artista:
“Racconterò tante cose, alcune divertenti e altre meno entusiasmanti, insomma,
la mia vita.
Canterò tante canzoni insieme alla mia big band”.

La formazione, guidata dal Maestro Marco Tiso,
vede presenti grandi musicisti come :
Mario Caporilli alla tromba, Ferruccio Corsi al sassofono,
Enzo de Rosa al trombone, Riccardo Biseo al piano,
Cristiano Micalizzi alla batteria e Marco Siniscalco al basso.
Con loro si è spaziato da brani di Sinatra, il suo idolo, a brani della tradizione napoletana e romana, passando per Lelio Luttazzi e Claudio Baglioni,
toccando anche sfere meno popolari, ma di grande valore artistico come il repertorio di GORNI KRAMER.

Protagonista dello spettacolo è stato anche il regista teatrale Pino Strabioli. È con lui infatti che lo showman lasciandosi andare ha raccontato la sua vita e il suo percorso artistico.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •