La strategia adottata dal Governo Draghi nella lotta al virus, con il nuovo Dpcm che non prevede allentamenti delle misure di contenimento a causa del diffondersi delle varianti di Covid19, è l’unica strada possibile per fronteggiare l’emergenza sanitaria?

Come si potranno conciliare le persistenti chiusure con l’aggravarsi della crisi economica? Questi i temi al centro della nuova puntata di “Dritto e Rovescio”, l’approfondimento condotto da Paolo Del Debbio, in onda domani, giovedì 25 febbraio, in prima serata, su Retequattro.

Nel corso della serata un’ampia pagina sarà dedicata alla campagna vaccinale. Mentre le dosi di vaccino stabilite dagli accordi europei scarseggiano, sembra esserci un mercato parallelo con mediatori pronti a vendere milioni di fiale. Come si può risolvere questo problema? Il nuovo Governo promuoverà un deciso cambio di passo per garantire a tutti la vaccinazione nel più breve tempo possibile? E ancora, l’analisi di pregi e svantaggi dello smartworking, necessaria misura per diminuire i rischi di contagio sul lavoro ma di cui alcuni sembrano approfittare.

Tra gli ospiti della puntata: la vicepresidente di Forza Italia al Senato Licia Ronzulli, i deputati Alessia Rotta (Pd), Gennaro Migliore (IV) e Galeazzo Bignami (FdI) e il prof. Matteo Bassetti.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •