IL MONDO DI OGGI raccontato come un classico degli 883: è questa l’idea alla base di “Una canzone come gli 883”, nuovo singolo che Lodo Guenzi e gli altri ragazzi di Lo Stato Sociale hanno scritto per Max Pezzali.

Un pezzo nato per gioco che si è poi trasformato in una vera iniziativa benefica: i proventi andranno infatti al fondo “Covid-19 – Sosteniamo la musica”, nato per individuare soluzioni a sostegno di artisti, musicisti, autori, tecnici che sono stati colpiti dagli effetti della pandemia. Il video è stato realizzato da due star del fumetto italiano, Tito Faraci e Roberto Recchioni, e sono tante le voci che hanno voluto partecipare al brano: Marco Giallini, Pierluigi Pardo, J-Ax, La Pina, Emis Killa, i Pinguini Tattici Nucleari, Nicola Savino, e tanti altri. La produzione, invece, è affidata a Boss Doms. Un’idea divertente per aiutare un settore in difficoltà come quello musicale in attesa che si possa tornare a cantare e a suonare insieme.

 


 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •